Velocizzare il browser Firefox su Ubuntu con la Ram Disk

Velocizzare il browser Firefox su UbuntuSe la nostra attività ci costringe a lavorare tutto il giorno con un browser, non bisogna sottovalutare l’idea di ottimizzare l’utilizzo di questo strumento. Una soluzione è data da Ram Disk.

Si tratta in sostanza di filesystem basato sulla memoria RAM. In altri termini, viene creata una zona di archiviazione direttamente nella RAM come se fosse una partizione di disco. Una cartella sul nostro filesystem che in realtà risiede sulla RAM. Bello vero? Il vantaggio è che questo spazio di archiviazione è molto veloce.

Come possiamo sfruttarlo?

Una volta creata la cartella destinata alla Ram disk (e fra un pò vedremo come), possiamo utilizzarla per ospitare ad esempio la cache del browser.

Se utilizziamo Firefox, la procedura è molto semplice: dobbiamo immettere nella barra degli indirizzi il comando about:config, fare tasto destro sulla lista e selezionare Nuovo -> Stringa. Nel nome dobbiamo scrivere browser.cache.disk.parent_directory e nel capo valore il percorso della cartella dove si desidera memorizzare la cache. Infine dobbiamo assicurarsi che la voce browser.cache.disk.enable sia True, altrimenti possiamo attivarla con un doppio click.

Creazione Ram Disk

Prima di creare la cartella sul filesystem destinata alla Ram disk, lanciamo da terminale il comando:

free

in modo da liberare la memoria RAM non utilizzata sulla nostra distribuzione.

Creiamo ora la cartella da utilizzare come punto di montaggio per il Ram Disk tramite il comando da terminale:

sudo mkdir /mnt/ramdisk

poi montiamolo con il comando:

sudo mount -t tmpfs -o size=1024m tmpfs /mnt/ramdisk

In questo modo abbiamo creato una Ram disk di 1GB utilizzando il filesystem tmpfs.

Per effettuare il montaggio automatico ogni volta che avviamo la nostra distribuzione, dobbiamo aggiungere una riga nel file /etc/fstab.
Apriamo quindi il file:

sudo gedit /etc/fstab

e aggiungiamo la seguente stringa:

tmpfs /mnt/ramdisk tmpfs nodev,nosuid,noexec,nodiratime,size=2048M 0 0

Quindi, tornando al precedente campo di applicazione per velocizzare l’utilizzo del nostro browser Firefox, dobbiamo assegnare alla variabile browser.cache.disk.parent_directory il valore mnt/ramdisk che corrisponde alla cartella Ram disk appena creata.

configurazione cache ramdisk su firefox

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *